REALIZZAZIONE DEL CLUSTER BIOMEDITERRANEO PERMANENTE – EXPO MILANO 2015

REALIZZAZIONE DEL CLUSTER BIOMEDITERRANEO PERMANENTE – EXPO MILANO 2015

I WORLD è stata formalmente riconosciuta dall’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea e dal Responsabile di Unico del Cluster Biomediterraneo di EXPO Milano 2015, come il soggetto responsabile per l’attuazione del CLUSTER BIOMEDITERRANEO come ISTITUZIONE PERMANENTE, su cui si è espresso positivamente anche il Ministero delle Politiche Agricole.

Gli obiettivi del Cluster Biomediterraneo Permanente, da raggiungere anche con la programmazione dei fondi UE del 2014-2020, sono i seguenti:

  • Coinvolgere i principali stakeholders del territorio regionale e mediterraneo (tra cui: selezionati Enti, Regioni, Ministeri, Commissioni Nazionali UNESCO, Gruppi di Azione Locale, Agenzie di Sviluppo, ecc…), che operano nei processi di salvaguardia e valorizzazione delle risorse identitarie, paesaggistiche ed enogastronomiche dei loro territori
  • Capitalizzare il brand Cluster Biomediterraneo, promosso a livello mondiale grazie ad EXPO Milano 2015;
  • Strutturare un soggetto giuridico internazionale che possa operare nel medio e lungo termine per ideare, elaborare e gestire progetti di cooperazione internazionale per lo sviluppo locale fondato sulle identità territoriali, grazie anche ai fondi UE 2014 -2020
  • Sostenere nuovi modelli di turismo e consumo consapevole basati su risorse identitarie e produzioni autoctone, tra cui la loro straordinaria componente culturale immateriale
  • Promozione di politiche di sviluppo sostenibile dei territori siciliani e mediterranei focalizzate sulle identità territoriali
  • Valorizzazione del patrimonio culturale (materiale e immateriale) e turistico dei territori coinvolti
  • Promozione e sostegno alla commercializzazione delle produzioni agroalimentari tipiche
  • Sostegno all’impiego delle energie rinnovabili
  • Miglioramento della qualità della vita e sostegno alla coesione sociale

Per il raggiungimento dei suddetti obiettivi il Cluster Biomediterraneo Permanente sarà orientato ad elaborare iniziative a valere sui seguenti strumenti:

a. programmi operativi di cooperazione territoriale transfrontaliera e transnazionale nella programmazione 2014-2020;
b. programmi di cooperazione inserite nell’ambito di programmi e progetti finanziati dai PO FESR, FSE, PSR e altri programmi di cooperazione internazionale 2014 - 2020.